SUMMER PROMO | Fino al 40% di sconto

FONTANA ARTE: Luigi Fontana fondatore dell'azienda

FontanaArte realtà storica del made in Italy nasce ad opera di Luigi Fontana fondatore dell'azienda. La Luigi Fontana – fondata a Milano nel 1881 – nasce come industria produttrice di lastre di vetro per usi edilizi. Negli ultimi anni dell’800 sviluppa una ricercata produzione di oggetti d’arredo – pezzi unici e su ordinazione – realizzati utilizzando il vetro come materia prima.

Luigi Fontana & C. partecipa alla Fiera Internazionale di Milano

Nel 1906 l'azienda partecipò alla Fiera internazionale di Milano, con un padiglione faraonico, che ebbe l'onore di essere visitato da Vittorio Emanuele III e dalla regina Elena, evento immortalato dalla stampa dell'epoca. Attenta a quelle che erano le nuove tendenze nel campo dell'architettura e della decorazione, seguendo i dettami dell'imperante stile Liberty, la Fontana produsse vetrate policrome, insegne pubblicitarie, vetri smaltati, specchi molati e decorati; non mancarono i mobili con molte parti vitree e splendide vetrine dai grandi vetri curvati, di grande impatto sul pubblico.

Gio Ponti inizia a collaborare con Pietro Chiesa e nasce FontanaArte

Tra le varie tappe che hanno caratterizzato la storia di questa azienda del Design italiano, per dare un nuovo impulso alla produzione di prestigiosi oggetti d’arredo, Gio Ponti si associa a Pietro Chiesa nella direzione artistica della Luigi Fontana. Insieme all’illustre maestro vetraio vengono assorbite dall’azienda tutte le maestranze attive nella sua bottega. Nasce subito dopo la divisione aziendale “Fontana Arte”, che copre la produzione di carattere più artigianale: dalle vetrate artistiche alle serie limitate di oggetti per l’arredo e l’illuminazione. Negli anni seguenti le energie creative di Pietro Chiesa – maestro versatile, di vasta cultura ed esperienza tecnica – rivestono un ruolo “chiave” per l’azienda. Progetta oltre un migliaio di oggetti diversi, alcuni dei quali sono entrati nella storia del design e sono ancora oggi in produzione, come il tavolo curvo Fontana (1932), il vaso Cartoccio (1932), la lampada da terra Luminator (1933).

Innumerevoli sono stati i volti dei designer e architetti di fama internazionale che si sono avvicendati nella cura stilistica di questa azienda fondante la storia del design italiano e di fatto divenuta una delle più importanti realtà del panorama artistico, tanto da raggiungere prestigiosi riconoscimenti e premi nonché accreditarsi l’ingresso nel Registro dei Marchi Storici. Nell’anno del 90° anniversario dalla nascita dell’azienda, FontanaArte entra a far parte del Registro speciale dei Marchi storici di interesse nazionale, istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico, creato per tutelare e valorizzare le imprese produttive di eccellenza storicamente Made in Italy. L’azienda, nata a Milano nel 1932 da un’idea di Gio Ponti, ha fatto la storia del design e dell’illuminazione decorativa nel mondo, esempio di creatività ed innovazione Made in Italy. FontanaArte ha realizzato nell’arco di decenni degli oggetti che sono diventate vere e proprie icone, in grado di rivoluzionare il design dell’illuminazione e di restare attuali nonostante il passare del tempo. Linee morbide e calde caratterizzano lampade in grado di emozionare e di creare il giusto e corretto equilibrio tra l'esigenza di luce e di buio dell'uomo. Questo traguardo viene oggi premiato ufficialmente e riconosciuto attraverso il Logo Marchio Storico.

“Siamo particolarmente fieri di questo prestigioso riconoscimento arrivato proprio nell’anno del 90° anniversario di FontanaArte. Sinonimo di qualità, eccellenza, autenticità, cultura e forte connotazione con il territorio e l’artigianalità che lo contraddistingue nel mondo.“ Marco Pozzo, Amministratore Delegato FontanaArte

I nostri marchi

FontanaArte

FontanaArte Io blu lampada da parete

FontanaArte
€ 306,00 € 340,00